“CI VUOLE PRATICA E DEDIZIONE” – Le insegnanti italiane di coreano in ASG

ASG-Academy sviluppa da 13 anni corsi di lingue orientali su diverse sedi in Italia. Credendo che nella didattica debbano fondersi tutti i livelli dell’apprendimento di una lingua straniera, ASG affianca all’imprescindibile presenza di docenti madrelingua, professori italiani laureati in Lingue. Si tratta di corsi para-accademici finalizzati alla preparazione necessaria a superare le certificazioni internazionali TOPIK per la validazione delle competenze sulla lingua coreana.

Abbiamo recentemente intervistato due insegnanti di coreano operanti presso la sede milanese: Chiara Garbagnati e Camilla Celeste.

Chiara collabora con ASG da quasi un anno e nella vita è una studentessa all’ultimo anno di Comparative International Relations presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. 

La scelta di insegnare presso ASG risiede, afferma Chiara, nell’ammirazione dell’approccio alla base dei corsi: dalla grammatica, alla pratica, focalizzandosi sulle esigenze dello studente. Tale approccio permette al docente di vivere un rapporto di contatto diretto con gli studenti in classi ristrette. Le modalità sono dialettiche e permettono di sviluppare un ambiente stimolante e arricchente da entrambi i lati.

“L’obiettivo principale davanti a una lingua così diversa da quelle indo-europee come il coreano, è quello di portare lo studente ad affrontare lo studio con una metodologia applicativa che esuli dall’imparare a memoria le regole ed i fondamenti linguistici”. L’aspetto più importante quando si impara una lingua straniera infatti, per Chiara, è la dedizione. Qualsiasi esercizio, anche il più piccolo, se praticato quotidianamente è quello che permette di raggiungere i propri obiettivi. “Il mio consiglio agli studenti è quello di unire l’utile al dilettevole, divertendosi mentre si apprende, supportando il tutto con le proprie passioni”.

Il metodo di Chiara si appoggia sui libri di testo ASG di coreano che forniscono la base per la spiegazione ma non l’unico strumento per il sostegno del programma propedeutico al conseguimento delle certificazioni internazionali. La lezione è sempre improntata sulla necessità di spronare l’interazione del gruppo e del singolo. “Nelle mie lezioni arricchisco il contenuto con informazioni e conoscenze che ho appreso durante il mio percorso di studi in Corea e integro con materiali extra”. 

Camilla ha da qualche mese iniziato la collaborazione con ASG e, al di fuori dell’insegnamento, frequenta il primo anno del Master in Digital Fashion Communication presso l’Università della Svizzera Italiana di Lugano. L’amore per il coreano, unito alla passione per l’insegnamento, rendono il suo lavoro molto piacevole a livello personale. Quello che ama di più del suo lavoro però è la possibilità di aiutare i ragazzi quando non capiscono, infondere la propria passione.

La costanza e la dedizione sono due aspetti fondamentali quando si tratta di voler arrivare a padroneggiare una lingua.” Camilla sostiene che sia necessaria la fusione di nozioni di grammatica e la messa in pratica attraverso esercizi. Inoltre anche la struttura delle classi è un fattore determinante, avere la possibilità di essere seguiti passo per passo nei propri miglioramenti, come lo sono gli studenti ASG, fa la differenza. 

L’obiettivo principale di Camilla in quanto docente di lingua è quello di essere più limpida e lineare possibile nell’esposizione dei concetti e delle regole. Durante le sue lezioni cerca di coinvolgere il più possibile gli studenti nel tentativo di far vivere loro la grammatica come un momento importante mai noioso. “La cosa importante è che i miei studenti capiscano e riescano ad applicare le nozioni teoriche”.  Ad una spiegazione dettagliata della grammatica dunque seguono esempi e piccole frasi da fare in classe in cui viene applicata la regola appena introdotta, a cui poi si aggiunge l’assegnazione di esercizi aggiuntivi da fare a casa. Questo ultimo passaggio è fondamentale poiché praticare quotidianamente risulta essere l’arma vincente. Nell’ultima lezione del corso invece viene presentata agli studenti l’occasione di affrontare una vera simulazione d’esame.

Alla domanda su quale aspetto è unico e peculiare dei nostri corsi, Chiara e Camilla hanno risposto in modo molto simile sottolineando che quello che rende l’esperienza presso ASG totalizzante è la coesione di diverse modalità didattiche, dai corsi privati ai corsi di gruppo per arrivare alla formula online, con opportunità di messa in pratica della lingua attraverso viaggi di qualità. 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...