Design Made in Osaka sbarca alla Milano Design Week

Call for Creativity: Design Made in Osaka è prodotta dall’Istituto Italiano di Cultura di Osaka in collaborazione con Asian Studies Group Centro Studi Multidisciplinare sull’Asia Orientale e promossa dal Comune di Osaka, l’iniziativa è inoltre inserita all’interno del progetto patrocinato dal Comune di Milano e dal Comune di Osaka dal titolo Milano Genius.

In occasione dell’Italian Design Day in Osaka, diversi designer di origine giapponese hanno presentato i loro progetti e prototipi nelle sale del Comune di Osaka ed ora si apprestano a portarli sul nostro territorio dal 9 al 14 Aprile durante la Milano Design Week. La premessa risale all’edizione 2018 di Design and Planet, diffusa da Asian Studies Group durante la kermesse milanese sul design, che ha permesso a molti giovani italiani di presentare le proprie opere di design a tema in Giappone in una giornata sponsorizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Osaka nel novembre scorso.

cover design made in osaka x web

L’intenzione di quest’anno, convogliata nella più ampia rassegna dal titolo Milano Genius, è appunto quella di offrire la stessa opportunità in Italia a giovani designer giapponesi. La scelta ricade sulla municipalità di Osaka perché città gemellata con il Comune di Milano, entrambe coinvolte nello scambio creativo e culturale voluti dalla rassegna internazionale che esalta il genio milanese quale mezzo di condivisione e rafforzamento anche istituzionale. La call creativa Design Made in Osaka è stata inserita all’interno della pianificazione di attività promosse nella sesta edizione di Switch on Your Creativity, un’iniziativa avviata da Asian Studies Group nel 2013 al fine di incentivare e promuovere in Europa ed in Asia la creatività giovanile.

ritaglio blue osaka design week

Ad arricchire l’opportunità dell’iniziativa targata Milano Genius su tema design, si segnala la speciale ed esclusiva partecipazione SUPERDESIGN SHOW, progetto internazionale ideato e prodotto da Superstudio Group, che da anni si posiziona come una delle mete esclusive e predilette da parte dei più importanti designer giapponesi nello scenario contemporaneo internazionale per la valorizzazione delle proprie creazioni. Superstudio Group, oltre a concedere un’importante visibilità ad alcuni dei designers selezionati, ha sostenuto e rafforzato il progetto e il gemellaggio Milano-Osaka partecipando con la CEO, Gisella Borioli in qualità di ambassador per il design italiano e primo esponente della Milan Design Week, al prestigioso Italian Design Day organizzato dell’Istituto Italiano di Cultura di Osaka lo scorso 1 marzo. 

Call for Creativity: Design Made in Osaka si divide in tre aree tematiche ognunga curata nello specifico da ogni singolo spazio aderente all’iniziativa.

  • Design and Planet: sustainable perspective: una ricerca a tema ecologico e narrativo davvero interessante che parte dal mondo degli insetti e ed è accompagnata da un’accattivante dimostrazione di grafica design 
  • Take a seat  (Idea e selezione di Gisella Borioli): Si potranno ammirare nel più ambito spazio del Superstudio Più – la Central Point, tre installazioni con tre sedute dal design unico, innovativo e funzionale che rispecchiano una sensibilità e interpretazione del tutto particolare del concetto di seduta e dell’ambiente che la caratterizza
  • Cool Japan Vi permetterà di visionare opere di natura contemporanea in stile tipicamente giapponese, le realizzazioni risultano altamente artistiche ed affascinanti. 

La selezione dei designers e dei progetti è stata effettuata da Asian Studies Group, Superstudio Group e Corte dei Miracoli; che oltre ad essere co-promotori ospiteranno durante design Week le tre linee tematiche della call creativa.

Asian Studies Group, Via B. Eustachi 9: ospita Wataru Kurogi (Endangered Insects). dal 9 al 12 aprile 10.30 19.30 – 13 aprile 10.00 13.00 special preview Milan meets Osaka through Designers in Corte dei Miracoli – Via Mortara 4 ore 19.00

Superstudio Group, Via Tortona 27 – SUPERDESIGN SHOW: Japan Loves Superstudio ospita Naito Runa (Exist Chair); Akino Iida (With Bamboo); Mayumi Kuwayama (Venation).  9-13 aprile 10.00 – 21.00 / 14 aprile 10.00 -18.00  Press Preview (solo stampa) 8 aprile ore 10-20

Corte dei Miracoli, Via Mortara 4: ospita Mayumi Kuwayama (Molecules); Ryuichi Matsuoka (Takatoraya Shirt); Masaki Murata (Terrace Family); Matsumoto Atsushi (Bush) Seisyu Kamata (Brush Art Japan); Shinichi Tanaka (The Playing Card) special preview Milan meets Osaka through Designers 8 aprile ore 19.00 /  9 -13 aprile 18.00 – 23.00

L’8 Aprile si terrà una cerimonia di saluto alle 10:30 presso Palazzo Marino a Milano, organizzata dall’Area Relazioni Internazionali – Gabinetto del Sindaco, Comune di Milano, al fine di consegnare ai partecipanti il riconoscimento per la partecipazione ed il supporto al progetto. L’incontro si dimostrerà un’occasione di incontro a rappresentanza della città con gli artisti e gli organizzatori dell’evento. Inoltre la celebrazione vedrà la partecipazione del Console Generale del Giappone in rappresentanza istituzionale.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...